Shop

DUPHALAC*SCIR 200ML66,7G/100ML

8,00  IVA Inclusa

1 disponibili

Compara
SKU: FAN/022512014 Categories: , ,

Description

DUPHALAC 66,7 g/ 100 ml sciroppo
Lattulosio

Che cos’è e a che cosa serve
DUPHALAC contiene il principio attivo lattulosio, un lassativo, che stimola la motilità intestinale.
DUPHALAC è indicato negli adulti e nei bambini per il trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.
Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni.

Cosa deve sapere prima di prendere il medicinale
Non usi DUPHALAC se lei o il suo bambino
– siete allergici al lattulosio o ad uno qualsiasi degli altri componenti di DUPHALAC (elencati al paragrafo 6);
– avete dolori all'addome, anche di origine sconosciuta;
– avete episodi di nausea e vomito;
– avete una stenosi intestinale (ostruzione o restringimento dell'intestino);
– avete una perdita di sangue dal retto, di origine sconosciuta;
– siete affetti da un grave stato di disidratazione (eccessiva perdita di acqua dall'organismo);
– presentate o siete a rischio di perforazioni gastrointestinali (stomaco e intestino).

Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare DUPHALAC.

Note di educazione sanitaria
Prima di tutto deve essere tenuto presente che, nella maggior parte dei casi, una dieta bilanciata e ricca di acqua e fibre (crusca, verdure e frutta) può risolvere durevolmente il problema della stitichezza.
Molte persone pensano di soffrire di stitichezza se non riescono ad evacuare ogni giorno.
Questa è una convinzione errata poiché questa situazione è del tutto normale per un gran numero di individui.
Si consideri, invece, che la stitichezza occorre quando le evacuazioni sono ridotte rispetto alle proprie personali abitudini e sono associate all’emissione di feci dure.
Se gli episodi di stitichezza si presentano ripetutamente deve essere consultato il medico.
Il trattamento della stitichezza cronica o ricorrente richiede sempre l'intervento del medico per la diagnosi, la prescrizione dei farmaci e la sorveglianza nel corso della terapia.
Consulti il medico se la necessità del lassativo deriva da un improvviso cambiamento delle precedenti abitudini intestinali (frequenza e caratteristiche delle evacuazioni) che duri da più di due settimane o quando l'uso del lassativo non riesce a produrre effetti.

Abuso di lassativi
L'uso frequente o prolungato o con dosi eccessive di lassativi può causare diarrea persistente con conseguente perdita di acqua, sali minerali (specialmente potassio) e altri fattori nutritivi essenziali.
Nei casi più gravi può insorgere disidratazione (eccessiva perdita di acqua dall'organismo) o ipopotassiemia (diminuzione del potassio del sangue) che possono causare disturbi cardiaci o neuromuscolari, specialmente se sta assumendo anche medicinali quali glicosidi cardiaci (medicinali usati per trattare problemi del cuore), diuretici (medicinali usati per abbassare la pressione) o corticosteroidi (antiinfiammatori).
L'abuso di lassativi può causare dipendenza (possibile necessità di aumentare progressivamente il dosaggio), stitichezza cronica e atonia intestinale (perdita delle normali funzioni dell'intestino).

Gravidanza e allattamento
Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. Durante la gravidanza e l'allattamento con latte materno può assumere questo medicinale.

Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Se manifesta uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si rivolga al medico o al farmacista. Sono state segnalati i seguenti effetti indesiderati con frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili):
• flatulenza (aria)*,
• dolore addominale (mal di pancia)*,
• nausea,
• vomito,
• diarrea (prevalentemente in seguito a dosaggi eccessivi),
• squilibrio elettrolitico (alterazione della quantità di sali nel sangue) dovuto alla diarrea,
• reazioni allergiche,
• eruzione cutanea,
• prurito,
• orticaria.
*Tali effetti sono più frequenti nei casi di stitichezza grave. Inoltre, sono di lieve entità e si risolvono spontaneamente dopo i primi giorni di trattamento.

Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: https://www.aifa.gov.it/content/segnalazionireazioni-avverse.
Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Informazioni aggiuntive

Brand

VIATRIS ITALIA Srl

Segnaposto

DUPHALAC*SCIR 200ML66,7G/100ML

8,00  IVA InclusaAggiungi al carrello